Speciale Leonardo

Visita guidata a Milano con itinerari alla scoperta dei luoghi del genio di Vinci
Leonardo da Vinci giunse a Milano nel 1482 e si mise a servizio di Ludovico Maria Sforza detto il Moro. Fu una presenza fondamentale per tutto il territorio milanese e lombardo. Ecco perché voglio proporre itinerari e visite guidate per conoscere meglio il nostro “genio”.

L’opera in assoluto più visitata e richiesta dal pubblico è l’Ultima Cena realizzata nel refettorio del convento domenicano di Santa Maria delle Grazie.
Con il Cenacolo vi propongo la visita alla basilica di Santa Maria delle Grazie e alla Tribuna Bramantesca per meglio comprendere l’epoca storica e il soggiorno milanese del maestro.

Ma sapete che Leonardo aveva anche un vigneto? Proprio a due passi dal Cenacolo è possibile visitare Casa Atellani e la Vigna di Leonardo con la possibilità di organizzare un aperitivo degustando il suo vino.

E veniamo al Castello Sforzesco dove Leonardo trascorse gran parte del suo tempo a servizio del Moro come ingegnere militare, scenografo, pittore lasciando una pregevole decorazione nella Sala delle Asse che verrà riaperta al pubblico in occasione dei 500 anni dalla sua morte, ovvero il 2 maggio 2019.

La Pinacoteca Ambrosiana con il ritratto di Musico e mostre dedicate al Codice Atlantico senza tralasciare il Museo della Scienza e della Tecnologia con le nuove gallerie di Leonardo, un viaggio strepitoso nella sua vita e nelle sue opere

Immancabile la passeggiata lungo i Navigli per definire i numerosi interventi apportati da Leonardo.

E se volete una gita fuori porta? Niente paura, lungo il corso dell’Adda sarà possibile scoprire l’Ecomuseo Adda a lui dedicato che si estende dai comuni di Imbersago e Villa d’Adda fino a Cassano d’Adda. brevi itinerari scelti tra Vaprio d’Adda e Trezzo per comprendere il suo soggiorno, i suoi studi lungo il corso del fiume e ammirare le sue chiuse.

Gallery fotografica

Prenotate ora questo tour

?

Accettazione della Privacy

12 + 5 =