Basilica di Sant’Eustorgio

Le chiese di Milano

Secondo la tradizione, la basilica venne fondata nel IV secolo d.C. dal vescovo Eustorgio I per accogliere le reliquie dei Re Magi. Ricostruita in stile romanico nel 1190 dopo esser stata distrutta da Federico Barbarossa, subirà modifiche nel corso del tempo per tornare alle forme romanico-lombarde nel XX secolo.
Visiteremo: la cappella Portinari, capolavoro del primo Rinascimento a Milano dove potremo ammirare il ciclo di affreschi di Vincenzo Foppa e l’arca di San Pietro Martire opera di Bonino da Campione; il cimitero paleocristiano portato alla luce durante gli scavi archeologici condotti nel secolo scorso e numerose altre opere tra storia, leggenda e tradizione.

INFORMAZIONI

Durata tour: 2 h.

Visita con ingressi a pagamento.

Per informazioni e prenotazioni scrivetemi!

Basilica di Sant'Eustorgio